Apr 172015
 

Nata a Palermo il 10/10/1948.

PROFESSORE ORDINARIO presso la Sapienza Università di Roma,

Insegna Preistoria e Protostoria del Vicino e Medio Oriente presso la Facoltà di Lettere Filosofia, presso la Scuola di Specializzazione in Archeologia e la Scuola Dottorale in Archeologia della stessa Università.

Laureata presso la stessa Università di Roma, nel triennio 1972-74 ha iniziato la sua carriera con una Borsa di Studio per ricerca spesa in Messico, presso l’Instituto Nacional de Antropologia e Historia di Città del Messico, dove ha svolto attività di scavo e ricerca ed ha seguito un Corso di Formazione Superiore in Archeologia, co-diretto dalle Università di Chicago, Pennsylvania e Michigan.

Rientrata in Italia ha vinto un contratto Quadriennale per ricerca presso l’Istituto di Paletnologia dell’Università Sapienza, divenendo in seguito Ricercatrice presso lo stesso Istituto, dal 1981.

Professore Associato di Preistoria e Protostoria nel 1998, e successivamente Professore Ordinario, ha insegnato Preistoria e Protostoria del Vicino e Medio Oriente presso la Facoltà di Lettere e Filosofia de La Sapienza sin dal 1990.

Nel triennio 2000-2003 è stata Direttrice della II Scuola di Specializzazione in Archeologia (indirizzo Orientale).

L’attività di ricerca ha riguardato soprattutto la preistoria e la protostoria del Vicino Oriente, toccando in particolare temi connessi con la formazione delle prime società gerarchiche e disuguali, l’origine della burocrazia e delle più antiche società proto-statali ed urbane.

Base delle ricerche è sempre stata l’analisi dei dati ottenuti sul terreno con grandi progetti di scavo a carattere interdisciplinare, di cui Arslantepe è stato ed è il progetto principale.

ATTIVITA’ SUL CAMPO

Ha partecipato, sin dal 1971, a numerose campagne di scavo in Italia e all’estero (Messico, Turchia, Egitto), prima organizzando le operazioni come responsabile sul campo e poi dirigendo i progetti di cui ha fatto parte.

– Responsabile per parte italiana della.Missione Paletnologica Congiunta nella VALLE DI TEOTIHUACAN (Messico), ha svolto scavi nel sito di Cuanalan (1974-1976).

– Dal 1977 al 1983, ha partecipato alla MISSIONE PER RICERCHE PREISTORICHE IN EGITTO nel sito Tardo Predinastico di MAADI, Cairo, diretta dal prof. Salvatore M. Puglisi, con responsabilità di vice-direzione in collaborazione con A. Palmieri e Isabella Caneva.

– Dal 1976 ha fatto parte del team di scavo nel sito di ARSLANTEPE, MALATYA, in Turchia, divenendo prima vice-direttrice, e, nel 1990, DIRETTRICE DELLA MISSIONE ARCHEOLOGICA ITALIANA, uno dei “Grandi Scavi d’Ateneo” dell’Università Sapienza di Roma.

– Dal 1999 ha condotto anche scavi in un altro sito turco, ZEYTINLI BAHÇE (Urfa), come DIRETTRICE scientifica di un progetto di “salvataggio”, legato alla costruzione delle dighe sull’Eufrate turco.

COORDINAMENTO PROGETTI DI RICERCA

E’ stata COORDINATRICE NAZIONALE di tre Progetti Cofinanziati dal MIUR (COFIN/PRIN):

sulle Origini dello Stato, della burocrazia e sulle forme di potere nel Vicino Oriente antico, in collaborazione con le università di Pavia, Milano Statale, Viterbo, Lecce e Napoli-Suor Orsola Benincasa.

– Dal 2005 al 2008 ha coordinato l’attività su Arslantepe-Malatya, come parte dell’Unità di Ricerca di Roma La Sapienza in un Progetto FIRB su rilevamento satellitare e Web Gis per la documentazione e valorizzazione di monumenti e siti archeologici del Mediterraneo.

– E’ stata più volte consulente della National Geographic Society e della National Science Foundation (USA), del CNRS (Francia) e della Social Sciences and Humanities Research Council of Canada, delle Università di Chicago, Melbourne, Versailles, Manchester, Laval-Canada, Pennsylvania, Utah, New York, per la valutazione di progetti scientifici e promozione di colleghi.

ATTIVITA’ EDITORIALI

– Curatrice di due Collane: “Arslantepe” e “Studi di Preistoria Orientale“.

– Dal 2011 è DIRETTRICE della RIVISTA ORIGINI, della Sapienza.

E’ membro del Comitato Scientifico di numerose riviste internazionali:

– Paléorient (CNRS, Parigi)

– Anatolia Antiqua (IFEA, Istanbul-Parigi)

– Ancient Near Eastern Studies (Melbourne)

– ISIMU (Madrid)

– TÜBA-AR (Turkish Academy of Sciences, Ankara)

CONVEGNI, CONFERENZE E MOSTRE-MUSEI

Ha partecipato a numerosi convegni internazionali e ha tenuto conferenze su invito di istituzioni scientifiche in vari paesi del mondo (Parigi-Louvre, Paris-Sorbonne, Madrid, Berlino, Heidelberg, Kiel, Istanbul, Antalya, Ankara, Los Angeles, Philadelphia, Chicago, New York).

Ha ideato e curato :

– Mostra Fotografica “ARSLANTEPE, IL TEMPO IN POSA”, Museo dell’Arte Classica, Università Sapienza, novembre 2000

– Mostra “ANATOLIA. ARSLANTEPE, ALLE ORIGINI DEL POTERE”, Mercati di Traiano, ottobre 2004 – gennaio 2005.

– OPEN AIR MUSEUM di ARSLANTEPE, realizzato e inaugurato nel 2011, in ocasione del Conv. Intern. Su Scavi e Ricerche in Turchia.

RICONOSCIMENTI E ONORIFICENZE

– 1994 Insignita dell’ordine di CAVALIERE UFFICIALE AL MERITO DELLA REPUBBLICA ITALIANA,

– 2005, CAVALIERE DELL’ORDINE DELLA STELLA DELLA SOLIDARIETÀ.

– 2001 nominata «MEMBRO CORRISPONDENTE» DEL DEUTSCHES ARCHÄOLOGISCHE INSTITUT DI BERLINO.

– 2005 riconoscimento del MINISTERO DELLA CULTURA DI TURCHIA per l’attività scientifica svolta ad Arslantepe,

– 2005 CITTADINANZA ONORARIA di Eski Malatya.

– 2011 DOTTORATO HONORIS CAUSA dall’Università di Malatya

– 2013 Eletta FOREIGN MEMBER della NATIONAL ACADEMY OF SCIENCES degli USA, unica donna italiana e unica umanista eletta nell’Accademia.

E’ autrice di 130 pubblicazioni in libri e riviste internazionali

Frangipane sullo scavo 2

Spiacente, I commenti sono chiusi al momento